Perfectly Packed

Imballaggi perfetti

Considerato il successo della nostra nuova macchina per la produzione di film e il livello molto elevato di soddisfazione del cliente che ha generato, prevediamo di utilizzare SmartWire-DT anche su altre macchine.

Mauro Andreoli
responsabile delle vendite di Macchi

Background

Per la nuova macchina per film CAST 2000-5 che produce film in plastica per applicazioni di imballaggio, Macchi SpA, produttore italiano leader delle attrezzature per la lavorazione di materie plastiche, ha scoperto che l'utilizzo dell'innovativa tecnologia SmartWire-DT di Eaton per il cablaggio del sistema di controllo, comporta importanti vantaggi, tra cui un pannello di controllo di dimensioni più ridotte, una minore complessità del cablaggio, un collaudo più semplice e una messa in opera più rapida.

Il film estensibile in plastica è ampiamente utilizzato per l'imballaggio in quasi tutti i settori, specialmente per l'avvolgimento dei pallet carichi di merci. Tradizionalmente, questo film è fornito su grandi bobine con l'anima in cartone, ma recentemente Macchi ha invitato i produttori di film e gli utenti finali a passare a film prestirati senza anima interna.

Ciò rende possibili notevoli risparmi. Un'azienda che avvolge 100.000 pallet all'anno con un film tradizionale da 20 micron userebbe all'incirca 50 tonnellate di film ogni anno, mentre con il film prestirato, sarebbero necessarie solo 13,5 tonnellate, con una riduzione del 73% circa. Quest'operazione riduce significativamente i costi e contribuisce a proteggere l'ambiente, non solo perché è necessario meno film, ma perché sono richiesti anche meno viaggi per i veicoli che lo trasportano.

L'eliminazione delle anime in cartone offre ulteriori risparmi, poiché le anime rappresentano circa il 5% del costo di ogni bobina. Inoltre, un'impresa che utilizza un pallet a settimana di film può, passando al film senza anima, prevedere l'eliminazione di fino a quattro tonnellate di cartone all'anno dal flusso dei rifiuti.

Macchi è un sostenitore del film in cast prestirato piuttosto che del film a bolla, che attualmente è il più comune. Questo perché, per i produttori di film, il film in cast offre ulteriori benefici, tra cui un aumento della produttività della linea, una scelta più ampia di polimeri, tolleranze dimensionali più ristrette e la possibilità di produrre film con eccezionali proprietà ottiche.

Difficoltà

Per consentire ai produttori di film e ai loro clienti di trarre completo beneficio dai film in cast prestirati, Macchi ha recentemente sviluppato la nuova macchina per la produzione di film CAST film 5000. Essa è dotata di un sistema a cinque estrusori che produce un film coestruso a cinque strati utilizzando la tecnologia a pellicola sottile. Un rullo freddo con diametro pari a 1.350 mm avvolge rapidamente il film dopo l'estrusione, ed è stato progettato nello specifico per gestire il volume eccezionalmente elevato della macchina.

L'efficienza energetica è stata una delle considerazioni chiave durante la progettazione della macchina, che nella sezione di coestrusione utilizza motori raffreddati ad acqua a risparmio energetico, integrati da unità della coppia a trazione diretta per la gestione del percorso a valle della pellicola.

Per comandare gli estrusori, gli avvolgitori, i tagliatori e gli altri elementi che costituiscono questa macchina sofisticata, è necessario un sistema di comando altrettanto complesso. Nonostante la disponibilità di numerose opzioni, i tecnici di Macchi hanno deciso dopo un'attenta valutazione che la soluzione migliore era affidare il progetto del sistema di controllo ai componenti Eaton. Uno dei fattori chiave che ha convinto i tecnici a prendere questa decisione è stato l'esclusivo sistema di cablaggio e controllo SmartWire-DT.

Soluzione

Con SmartWire-DT, i componenti del sistema di controllo non sono più collegati mediante il tradizionale cablaggio, ma sono connessi mediante cavi da collegare, completi di spine di connessione già installate, pronti per l'uso immediato. I cavi trasmettono segnali di stato e dati tra i dispositivi di controllo e, se opportuno, alimentano i dispositivi.

SmartWire-DT può essere usato con quasi tutte le tipologie di componenti di controllo e automazione dell'ampia gamma Eaton, e ora può essere usato non solo per i collegamenti all'interno del quadro di comando, ma anche per i collegamenti dei dispositivi installati sul campo. Ciò è particolarmente importante nell'ambito delle applicazioni di controllo delle macchine, poiché la semplificazione derivante dal cablaggio sul campo riduce significativamente i costi e rende più semplice l'individuazione degli errori e la manutenzione della macchina.

Per la macchina Macchi CAST film 5000, i componenti Eaton utilizzati includono interruttori NZM, contattori DILM, pulsanti RMQ Titan, interruttori automatici PKZ per la protezione dei motori, pannelli touch screen della serie XV, unità remote di input/output XION e controller programmabili XIOC.

La tecnologia di Eaton aiuta a risparmiare tempo, denaro e spazio

Un vantaggio principale del sistema SmartWire-DT è il fatto che è compatibile con i componenti elettromeccanici standard della gamma Eaton, come i contattori e gli interruttori, che richiedono solo l'aggiunta di una semplice interfaccia per il collegamento al sistema. Ciò evita la necessità di costose versioni speciali dei componenti per l'uso nell'ambito delle applicazioni SmartWire-DT.

SmartWire-DT riduce enormemente la quantità di cablaggio necessaria nel pannello di controllo, con notevoli risparmi in termini di tempo in fase di cablaggio; ciò significa che, in molti casi, può essere utilizzata una protezione di controllo più piccola. In particolare, questo rappresenta un vantaggio nelle applicazioni di controllo di macchine come CAST film 5000, poiché generalmente è disponibile pochissimo spazio per ospitare il sistema di controllo.

Un ulteriore beneficio del sistema SmartWire-DT è che elimina quasi tutti i rischi di errore di cablaggio, rendendo il collaudo e la messa in opera del sistema di controllo della macchina CAST film 5000 più veloci e semplici rispetto a un cablaggio di controllo tradizionale.

Risultati

Macchi ha riscontrato che i componenti di controllo di Eaton e il sistema di cablaggio SmartWire-DT erano assolutamente all'altezza delle aspettative a tutti gli stadi di questo complesso progetto, garantendo, come previsto, notevoli risparmi in termini di costo e riducendo la complessità del cablaggio dei pannelli e sul campo. Sono stati ottenuti notevoli risparmi in termini di tempo nel corso della produzione, del collaudo e della messa in opera della macchina, e la flessibilità del sistema SmartWire-DT renderà semplice l'integrazione di futuri upgrade e modifiche.

Durante l'uso, la nuova macchina CAST film 5000 ha rivelato un vantaggio addizionale al quale ha contribuito l'uso di componenti di controllo e automazione di Eaton: migliori prestazioni ed efficienza in tutte le fasi del processo di produzione del film plastico, oltre a una notevole riduzione dei costi operativi.

"Considerato il successo della nostra nuova macchina CAST film 5000 e il livello molto elevato di soddisfazione del cliente che ha generato", ha affermato Mauro Andreoli, responsabile delle vendite di Macchi, "prevediamo di utilizzare nuovamente la tecnologia SmartWire-DT nel prossimo futuro, non solo sulle macchine CAST, ma anche su altre apparecchiature Macchi, come le macchine di coestrusione a bolla per la produzione di borse della spesa e le linee di calandratura. Complessivamente, consideriamo SmartWire-DT un grande e importante passo avanti nella tecnologia dei sistemi di controllo".